Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
[SPOILER] The Last of Us: spiegato il ruolo originario di Tess

[SPOILER] The Last of Us: spiegato il ruolo originario di Tess

The Last of Us
A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 08/08/2013
Vi avvertiamo, di seguito ci sono spoiler grandi come una grattacielo. Due giorni fa vi abbiamo riportato un'immagine (visibile anche in calce a questa news), volta a mostrare il finale previsto inizialmente da The Last of Us, esclusiva PS3 di grande successo. Ma perché Tess stava torturando Joel?

Neil Druckmann risponde:
"Il finale è dovuto al tradimento di Joel verso Tess, che ha intrapreso una missione per trovarlo. Ma quella storyline non ha mai funzionato. Perciò venne messa da parte e il suo ruolo (da cattivo) è passato a un supporto motivazionale per Joel."

Il cambiamento è stato dovuto a due ragioni: primo, in quel caso mancava una forte motivazione per Joel nel seguire Ellie, e per Tess invece la motivazione per inseguirli così ferocemente; secondo, il finale in questione aveva una necessità poi scartata, ovvero che Ellie non avrebbe dovuto uccidere nessuno, nemmeno i nemici infetti...almeno fino a quando Tess non avesse torturato Joel.

"Ciò che capimmo è che Ellie sarebbe dovuta essere più coinvolta nell'azione, perché in caso contrario il giocatore non si sarebbe interessato a lei. Perciò cambiammo quel dettaglio.
E di conseguenza tutto il resto.