Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Sony si scusa per i problemi dell'ultimo aggiornamento PS3

Sony si scusa per i problemi dell'ultimo aggiornamento PS3

PlayStation 3
A cura di Alessandro “Alex Overkilll” Mari del 20/06/2013
L'ultimo aggiornamento del firmware PlayStation 3 (il 4.45) ha causato gravi casi di bricking, spingendo così Sony stessa a ritirare momentaneamente l'update per verificare attentamente i suoi malfunzionamenti. Dal canto suo, la compagnia giapponese si è pubblicamente scusata col proprio pubblico, attraverso le parole di un suo portavoce:

"Siamo al corrente di quanto l'ultimo aggiornamento di sistema per PlayStation 3 abbia causato la scomparsa su schermo di XMB su alcuni sistemi. Abbiamo temporaneamente messo offline l'aggiornamento e stiamo investigando sulle cause del problema. Annunceremo quanto prima quando sarà nuovamente disponibile per il download. Ci scusiamo per l'inconveniente".