The Last of Us: la demo? A Vg247 non è piaciuta molto

Da oggi a questo indirizzo potete leggere la nostra prova della demo di The Last of Us. Il nostro giudizio è stato positivo, ma la demo non ha invece convinto appieno il recensore di Vg247 Dave Cook.
"Proprio adesso mi sento come un bambino che ha chiesto i LEGO per il compleanno, per poi scoprire che i genitori gli hanno comprato i Mega Block" - inizia Cook - Non dico certo che sia un brutto gioco, [...]ma non credo che (la demo ndr) abbia messo effettivamente in mostra il potenziale del titolo. Non c'è dubbio che questo sia un gioco "emozionale", con il rapporto padre-figlia forzato tra i due protagonisti, Joel e Ellie.
La demo inizia in una foresta, vicino a Lincon, in un'inquietante atmosfera, illuminata da un tramonto nebbioso. Ci si dimentica per un attimo di essere in un videogioco, guardando i resti dell'umanità.
[...]Le cose si fanno interessanti quando i nemici infettati si palesano: generalmente si possono sentire prima di avvistarli, grazie a quel suono agghiacciante che producono; spesso si potranno aggirare senza arrivare ad uno scontro.
Ho provato a testarli sparando contro a un muro. In pochi secondi alcuni di loro mi hanno raggiunto: ho sparato gli ultimi colpi, riuscendo solo a ferire uno di loro, per poi essere ucciso istantaneamente con un morso.
C'è il rischio che queste morti-istantanee diventino un vero problema per i giocatori, specialmente quando il numero dei nemici salirà. Credo ci sia anche un po' di Dark Souls in questa mentalità, nella quale si deve scegliere quali battaglie permettersi. Ellie, al contrario, non muore istantaneamente, perciò si ha più tempo per proteggerla dai nemici nelle fasi di escorting.

Cook sostiene infine che le fasi stealth siano da rivedere: "La parte stealth è molto presente: mentre siete dietro ad un nemico però, la fase stealth può essere interrotta inaspettatamente, mentre talvolta si può uccidere furtivamente un nemico a pochi passi da un altro di loro, senza essere scoperti. Insomma, le regole sembrano essere un po' incoerenti.
Sono un gran fan degli stealth,[...] ma in alcuni momenti sembra di giocare a un cover-shooter con solo quattro colpi.
La gente potrà dire che The Last of Us non sia uno stealth-game. Ma se è così, che cosa è? Non è certamente uno shooter, e non è un action-game come Uncharted. Probabilmente Naughty Dog ha cercato di creare un gioco unico, ma credo si sia cercato di mettere troppe cose assieme.


In conclusione, Cook specifica che la demo era molto breve, con solo due fasi: una nella quale si doveva aiutare Ellie, finita in una trappola; nell'altra invece i due dovevano superare dei nemici.
Data di uscita: 14 Giugno 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.