Class-action contro Sony respinta

Dopo un lungo periodo si torna a parlare della sentenza contro Sony indetta da alcuni utenti per i problemi legati al PSN dello scorso anno. E' di oggi la notizia che un giudice federale ha respinto le accuse mosse contro la società nipponica da parte di una class action dopo l'attacco hacker del PlayStation Network avvenuto nel 2011, ed in particolare con riferimento ai dati personali degli utenti che sono stati violati. Tra le varie motivazioni riportate dal giudice è stata sottolineata anche quella relativa al servizio Premium che Sony ha fornito gratuitamente sebbene gli tenti al momento dei fatti non ne facessero parte.
Data di uscita: Fondata il 7 maggio 1946
Tags: | Sony | Sony
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.