Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Rumor <b>PlayStation 4</b>, risponde Pachter

Rumor PlayStation 4, risponde Pachter

Xbox One (console)

PS3

22 novembre 2013 - 4 settembre 2014 (JP) - 2 Agosto 2016 (Xbox One S) - Natale 2017 (Scorpio)

A cura di Massimiliano “bl4ckm4x” Di Marco del 29/03/2012
Gli analisti sono concordi: se le indiscrezioni si rivelassero vere, e PlayStation 4 non permettesse un normale funzionamento dei giochi usati, Sony Computer Entertainment ne risentirebbe pesantemente sul bilancio con i principali distributori, tra tutti GameStop, che si rifiuterebbero di distribuirla. Michael Pachter, analista di Wedbush Securities, ritiene infatti che una decisione simile "non sia ne nell'interesse di Sony ne in quello di Microsoft (riferendosi a precedenti indiscrezioni simili per Xbox 720)". "Beneficerebbe leggermente publisher come Activision o Electronic Arts, ma danneggerebbe molto GameStop. Se Sony facesse una mossa unilaterale, posso prevedere che GameStop si rifiuterebbe di distribuire la console e le vendite, quindi, ne risentirebbero" è la previsione di Pachter. Di tale parere sono anche David Cole, di DFC Intelligence, e Lewis Ward, research manager di IDC; entrambi ritengono molto importante per il mercato la possibilità per molti consumatori di portare il proprio gioco al negozio e ottenere un significativo sconto sul titolo nuovo. "Un sistema che tenta di fermare i giochi usati finirebbe per scoraggiare i giocatori appassionati che si affrettano a portare in negozio il proprio gioco per acquistare un nuovo prodotto" sono state le parole di Cole che ha infine sentenziato "in altre parole, non penso farebbe bene nel mercato hardcore."