Cage: Quantic Dream 'aperta' a Sony

In un'intervista rilasciata durante il GDC, il co-founder di Quantic Dream David Cage ha dichiarato che la software house è "aperta" a diventare uno studio first-party della grande famiglia di Sony Worldwide Studios.

"Siamo aperti a tutte le opzioni ma, come ho già detto molte volte, non siamo uno studio focalizzato sul denaro.", ha dichiarato Cage nell'intervista, "E' un elemento importante, certo, ma non arriveremo mai a dire 'dimmi quanti soldi mi dai e io farò quello che vuoi'. Ciò che conta per noi è 'qual è il progetto, qual è la visione a lungo termine, vogliamo condividere una visione comune per lo studio?'. Siamo molto passionali: non sono solo io, ma anche un team dietro di me che è incredibilmente talentuoso e pieno di passione per quello che stiamo facendo, per quella che potrebbe essere la visione dello studio. E se tutto questo ha un senso, allora sì, perchè non affiliarci a Sony o ad un altro partner. Siamo aperti a tutte le opzioni.".

Cage ha poi ribadito che il futuro a lungo termine, tuttavia, sarà con la major nipponica per ora: "Siamo un'esclusiva di Sony in questo momento, quindi no, lavoriamo solo su PlayStation 3.".
Data di uscita: Fondata nel 1997
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.