Altre SH lavorano a The Last Guardian

Sony vuole puntare anche sugli sviluppatori occidentali per aiutare il Team Ico con un misterioso problema tecnico che affligge lo sviluppo di The Last Guardian: infatti, in un'intervista rilasciata alla rivista Wired, il presidente di Sony Worldwide Studios Shuei Yoshida ha risposto alla domanda se le voci di un coinvolgimento della software house Sony Santa Monica con il progetto fossero vere.

"Non si tratta solo dello studio di Santa Monica", ha rivelato Yoshida, "Abbiamo altri grandi talenti nei Worldwide Studios. Abbiamo un gruppo principale per il settore Tech negli Stati Uniti e nel Regno Unito, così stiamo dando loro tutto l'aiuto di cui hanno bisogno. Tecnicamente, abbiamo i migliori sviluppatori negli Stati Uniti e in Europa, quindi questi gruppi li stanno aiutando nello sviluppo del titolo, dandogli dei consigli.".

Sebbene il Team Ico stia facendo dei progressi con il gioco, Yoshida ha menzionato una revisione sostanziale che ha rallentato il ritmo di sviluppo: "Vogliamo realizzare questa visione, ma è molto difficile, dato che il team sta affrontando un problema tecnico che sta rallentando il processo di sviluppo di alcuni progetti inclusi nel titolo.".

Anche se, al momento, il titolo è del tutto funzionante, Yoshida ha ammesso che quest'ultimo è ben lungi dall'essere pronto al lancio sul mercato: "Ad un certo punto i progressi sul gioco furono così grandi che avevamo incominciato a parlare del lancio in passato. Al momento il progetto sta facendo progressi, ma non è ancora a quei livelli: è giocabile, ma non fino al punto che possiamo parlare di un possibile rilascio sul mercato.".

Yoshida ha inoltre ribadito che il creatore Fumito Ueda sta ancora lavorando al progetto: "Non è come se avesse lasciato la realizzazione di The Last Guardian. E' ancora un membro dello studio e sta venendo in ufficio.", ha dichiarato Yoshida, "La differenza è che adesso è sempre un regolare dipendente, ma ora abbiamo anche un contratto per definire il suo ruolo. E' un contributo molto speciale al progetto per il ruolo che svolge. Questa è l'unica differenza. Non ha mai lasciato la squadra, è ancora nel processo di sviluppo del gioco.".
Data di uscita: 7 dicembre 2016
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.