Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
<b>Twisted Metal</b> ritarda in Europa

Twisted Metal ritarda in Europa

Twisted Metal (PS3)

PS3

Guida arcade

Sony Computer Entertainment

7 Marzo 2012

A cura di Andrea “jewel” Rubino del 02/02/2012
David Jaffe ha da poco annunciato che l'atteso Twisted Metal, precedentemente previsto per il 14 febbraio in contemporanea mondiale, arriverà in Europa non prima dell'inizio del mese di marzo. In realtà il game designer ha suggerito il primo marzo come data indicativa, ma spetta ancora a Sony confermare ufficialmente o smentire.

Come se non bastasse, il creatore della serie ha reso noto che per la versione riservata al vecchio continente saranno applicati dei tagli di censura, di cui fortunatamente il 99% riguarderà cut-scene e non effettivo gameplay. Alcuni secondi degli intermezzi più cruenti saranno eliminati, ma stando alle dichiarazioni fatte non sembrerebbe essere nulla in grado di compromettere il carattere del gioco.

Per esempio Jaffe cita la scena in cui Tooth viene accoltellato in un occhio. Questa sarà presente anche nella versione di Sony Computer Entertainment, ma non verrà mostrato il momento in cui la forbice viene a contatto con la faccia del personaggio.

Come Jaffe evidenzia alla fine di un lungo post pubblicato su NeoGAF, la scelta di censurare la versione europea di Twisted Metal non è ovviamente opera sua. Il gioco è di proprietà di Sony e in alcuni paesi questa è costretta a rispettare norme piuttosto restrittive. Continueremo a tenervi aggiornati sulla vicenda.