Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Zombi secondari per <b>The Last of Us</b>

Zombi secondari per The Last of Us

The Last of Us
A cura di Rosario “rspecial1” Speciale del 13/12/2011
In una recente intervista Neil Druckmann, il creative director di The Last of Us, ha voluto specificare che il titolo non è un survival basato su personaggi che devono sopravvivere a orde di zombi. I mostri sono secondari nel progetto, i programmatori si sono infatti concentrati maggiormente sulla strategia da utilizzare in base alle varie azioni da fare. Il titolo farà leva sul rapporto tra i due protagonisti e le altre persone non infette sparse nelle diverse città degli Stati Uniti in cui The Last of Us sarà ambientato. Gli sviluppatori inoltre stanno lavorando per cercare di enfatizzare la personalità e le emozioni delle persone presenti nel titolo, dando grande risalto anche alla parte artistica del come si proporranno i diversi ambienti di gioco.