Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Neil Burger sul film di <b>Uncharted</b>

Neil Burger sul film di Uncharted

Uncharted 3: L'inganno di Drake

PS3

Action-Adventure

Italiano

Sony

Disponibile dal 2 novembre 2011

A cura di Andrea “jewel” Rubino del 19/07/2011
In una recente intervista, Neil Burger, nuovo regista dell'adattamento cinematografico di Uncharted, ha dichiarato che ricomincerà a scrivere la sceneggiatura del film da zero, prestando particolare attenzione alle caratteristiche delle avventure di Drake su Playstation 3.

Burger, noto per film come The Illusionist o Limitless, ha ammesso di non aver nemmeno letto la sceneggiatura che il suo predecessore David O. Russell aveva scritto per la pellicola, preferendo un approccio maggiormente legato allo stile del videogioco:

"Principalmente stiamo cominciando da zero per partire dal videogame, in cui ci sono moltissime cose interessanti. E' davvero uno dei videogiochi più cinematografici che ci siano, e ha realmente sviluppato i personaggi. Ci sono un sacco di elementi intensi e interessanti che mi piacerebbe portare nel film, se funzioneranno."

Burger ha poi spiegato la differenza tra i film di Indiana Jones, ambientati nel 1930 e con un sentimento da lui definito "nostalgico", e le avventure contemporanee di Uncharted, che al contrario potrebbero generare le stesse atmosfere intense e aspre di film come The Bourne Identity.

Il regista ha infine parlato di Nathan Fillion, uno degli attori più richiesti dai fan per il ruolo del protagonista, tessendone le lodi ma ammettendo che è ancora troppo presto per parlare dei ruoli. Una volta finita la sceneggiatura si provvederà a vedere chi è disponibile o meno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti!