PSN: Server di Amazon coinvolti?

Bloomberg ha riportato oggi nuove informazioni sul modus operandi degli hacker che si sono introdotti nei server Sony rendendo il PSN inutilizzabile per ormai più di due settimane. Stando a quanto riportato da una fonte anonima vicina ai fatti, per portare a termine l'attacco gli hacker avrebbero utilizzato un server di Amazon , affittato seguendo le procedure standard ma utilizzando false credenziali. A quanto pare l'FBI starebbe ora investigando sulla questione, i server di Amazon potrebbero essere mesi sotto sequestro e alcuni dipendenti della compagnia potrebbero di conseguenza essere chiamati a testimoniare in tribunale. Vi terremo aggiornati su ulteriori sviluppi.
Data di uscita: Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.