Nagoshi, tra porno e videogames

Toshihiro Nagoshi, padre della serie Yakuza, ha raccontato in una recente intervista il proprio passato. Andatosene di casa a 15 anni per problematiche familiari, il game designer, prima di diventare tale, focalizzò i propri sforzi nell’industria cinematografica, un settore che ai suoi tempi dava lavoro agli assistenti di regia per il piccolo schermo o ai registi porno. Poco così ci mancò che dirigesse film hard. Fu il Famicon regalato dalla propria fidanzata a cambiare il destino dell’uomo. Toccato con mano l’universo videoludico altro non desiderò che lavorare per quella precisa industria di intrattenimento. Il resto è storia.
Data di uscita: 16 marzo 2012
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.