Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
La guerra di <b>Anonymous</b>

La guerra di Anonymous

PlayStation Network

PS3

Sony

Servizio disponibile dal 23 Marzo 2007

A cura di Pietro “Holden” Petrocchi del 07/04/2011
Il gruppo Anonymous ha "temporaneamente" sospeso i suoi attacchi indirizzati al PlayStation Network.

"Anonymous non sta attaccando il PSN in questo momento. Sony ha comunicato che il PSN è in fase di manutenzione. Ci rendiamo conto che attaccare il PSN non è una buona idea. Abbiamo quindi sospeso l'attacco fino a quando non verrà individuato un metodo che non coinvolga i clienti Sony" ha dichiarato il gruppo Anonymous.

"Anonymous è dalla vostra parte, in lotta per i vostri diritti", il gruppo ha aggiunto. "Non abbiamo l'obiettivo di attaccare i clienti di Sony. Questo attacco è indirizzata esclusivamente a Sony, e faremo del nostro meglio per non pregiudicare i giocatori, in quanto verrebbe vanificato l'obiettivo delle nostre azioni.

"Detto questo, la nostra campagna contro la Sony e altri che calpestano l'idea di informazione libera continuerà, finché non saremo soddisfatti del risultato".

Il gruppo ha avvertito Sony che il peggio deve ancora arrivare.