Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Guerrilla vs hackers per <b>Killzone 3</b>

Guerrilla vs hackers per Killzone 3

Killzone 3

PS3

Sparatutto

Italiano

Sony

23 Febbraio 2011

A cura di Andrea “Tian” Urso del 23/02/2011
Lo studio Guerrilla ha promesso di combattere l'hacking nelle partite online di Killzone 3. A riguardo il produttore Steven Ter Heide ha commentato:

"Il recente stato dell'hacking per la PS3 ha aumentato la nostra attività a sviluppare contromisure. Non vogliamo che una singola persona rovini il gioco di molti e, stiamo lavorando con Sony per monitorare attivamente i comportamenti irregolari che ci verranno riportati dagli user. Allo stesso modo, da developer riconosco che ci sono dei problemi, possiamo già guardare le leaderboard e le stats dei giocatori e vedere queste irregolarità. Proprio per questo dobbiamo continuare a preparare patch per bloccare gli hackers".