Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Capcom si dice sinceramente sorpresa dalle dichiarazioni di Samuragochi

Capcom si dice sinceramente sorpresa dalle dichiarazioni di Samuragochi

Onimusha

PS2

Azione

inglese

Importazione parallela

disponibile

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 13/02/2014
Mamoru Samuragochi, compositore delle musiche presenti nel titolo Onimusha e in Resident Evil: Director's Cut, ha recentemente ammesso di non essere completamente sordo e di aver pagato qualcun altro per scrivere le musiche presenti nei titoli a cui aveva lavorato e prendersene poi i meriti. Ecco quanto dichiarato da un portavoce di Capcom in seguito a queste affermazioni:

"Capcom è sinceramente sorpresa da questa confessione.Tuttavia, dal momento che sia la colonna sonora di Onimusha che quella di Resident Evil: Director's Cut non sono più in circolazione, non abbiamo intenzione di agire per vie legali contro il signor Samuragochi."