La PC Gaming Alliance contro Lucasarts

Randy Stude di Intel e presidente della PC Gaming Alliance sferra un duro attacco a Lucasarts, colpevole di non aver realizzato una versione PC de Star Wars: Il potere della Forza, affermando che sarebbe stato difficile adattarlo anche alle configurazioni hardware meno potenti.
Secondo Stude, invece, suona tutto come una "scusa". Facendo leva sulle recensioni critiche non proprio entusiaste sull'ultimo prodotto di casa Lucas, dichiara che ormai il team non lavora più per se stesso ma solamente per sfruttare uno dei suoi IP più potenti (in questo caso Star Wars, ndr). Inoltre, sostiene che non si vedono ottimi giochi Lucasarts su PC da tempo e questo è, per lui, molto triste da ammettere.

Ricordiamo, infatti, che un pò a sorpresa, Star Wars: Il potere della Forza è stato reso disponibile su tutte le piattaforme di gioco fatta esclusione dei PC, un tempo vero perno principale dello studio. Può darsi che l'eccessiva pirateria abbia, in realtà, persuaso Lucas a lasciar perdere?
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.