Molyneux sulla 'tragica' situazione PC

In una recente intervista di Eurogamer, Peter Molyneux ha condiviso l'opinione espressa qualche giorno fa da Cliff Bleszinsky di Epic Games, secondo il quale l'attuale mercato videoludico per PC si trova in una situazione di "disordine".

"Penso sia un'enorme tragedia. Si potrebbe dire che il gioco su PC sia World of Warcraft e The Sims... la cosa più strana è che tutti hanno un PC, ma non acquistano software per esso," ha commentato Molyneux, il quale ritiene che anche la strada dei casual game intrapresa da diversi sviluppatori per PC sia giunta ad un punto in cui si notano soltanto ripetitività e mancanza di immaginazione.

"C'è un'enorme quantità di giochi in arrivo da PopCap, Big Fish e Reflective. La cosa affascinante è che quando essi hanno iniziato, sono usciti tutti questi giochi come Peggle, Mistery Files e Diner Dash, ed era abbastanza entusiasmante. C'era un sacco di innovazione in atto; ok, non avranno avuto una grande grafica, ma c'era innovazione.

A mio parere, tutto ciò si è completamente fermato. Stanno proponendo a ripetizione lo stesso gioco, con un contorno diverso. É una specie di mini-universo indipendente, che sta emulando ciò che accade nella nostra industria,"
ha aggiunto.
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.