Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Patch anti-cheat in arrivo per Crysis

Patch anti-cheat in arrivo per Crysis

Crysis

PC

Sparatutto

Inglese

Electronic Arts

16 novembre 2007 (PC) / 4 ottobre 2011 (PS3 e X360)

A cura di Simone “Garese” Gelli del 01/01/2007
Lo sviluppatore Crytek ha comunicato che il prossimo aggiornamento per Crysis conterrà un rimedio anti-cheat per il gioco.

"Punkbuster e la soluzione anti-cheat sono in grado di rimanere in esecuzione in contemporanea su un server, ma possono anche essere utilizzati separatamente, se necessario. Raccomandiamo in ogni caso di utilizzare sia Punkbuster che il rimedio interno di Crytek su un server, in modo da ottenere la massima protezione anti-cheat possibile," ha rivelato il team.

Inoltre, nello stesso aggiornamento sarà incluso il Crysis Mod Loader, che permetterà la gestione delle "mod" direttamente dal menu principale del titolo.