Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Oculus Rift più accessibile: ecco i nuovi requisiti minimi

Oculus Rift più accessibile: ecco i nuovi requisiti minimi

Oculus Rift
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 06/10/2016
Brendan Iribe, CEO di Oculus, ha annunciato oggi che, adoperando la tecnologia Asyncrhonous Spacewarp, la compagnia ha ottimizzato le prestazioni di Oculus Rift, il suo visore per la realtà virtuale, con quindi la possibilità annessa di ridurre i requisiti minimi necessari per poter giocare con l'headset.



Vi proponiamo qui sotto i nuovi requisiti con, tra parentesi, il riferimento a quelli precedenti. Vi ricordiamo che Oculus Rift è disponibile dallo scorso marzo e che proprio oggi è stata annunciata la data d'uscita dei controller Oculus Touch.

Scheda grafica: NVIDIA 960 o superiore (prima GTX 970/AMD 298, equivalente o superiore)
Processore: Intel i3-6100 / AMD FX4350 o superiore (prima Intel i5-4590, equivalente o superiore)
RAM: da 8GB in su (uguale a prima)
Output video compatibile HDMI 1.3 (uguale a prima)
Porte: 1x USB 3.0 e 2x USB 2.0 (prima 2 x USB 3.0)
SIstema operativo: Windows 8 o successivo (prima Windows 7 SP1 o successivo)

Come vi sembrano questi cambiamenti? Vi rendono più interessati al mondo della realtà virtuale su PC?