Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il prossimo DLC di Cities: Skylines avrà anche contenuti creati da un modder

Il prossimo DLC di Cities: Skylines avrà anche contenuti creati da un modder

Cities: Skylines

PC

Gestionale

10 marzo 2015 - 28 aprile 2017 (Xbox One)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 24/08/2016
Paradox Interactive ha annunciato che il DLC Creator Pack: Art Deco, in arrivo la prossima settimana per Cities: Skylines, conterrà anche creazioni realizzate da un modder. Il DLC proporrà infatti edifici realizzati da Matt "Shroomblaze" Crux, che fa parte della community del gioco. Il suo lavoro sarà ripagato con una quota guadagnata da ogni vendita del DLC, oltre che con un pagamento iniziale già versatogli da Paradox quando è stato avviato lo sviluppo del DLC.



"Dopo oltre 3.400 ore in Cities: Skylines, è meraviglioso vedere i miei edifici che entrano a far parte dello scenario di gioco. Visto che l'epoca della Deco Art è una di quelle considerate più belle, dal punto di vista stilistico degli edifici, credo debba essere rappresentata come tale. Ho fatto questa proposta a Paradox Interactive e mi hanno consentito di realizzare gli edifici che preferivo. Sono impaziente di scoprire cosa ne penseranno gli altri membri della community" ha dichiarato Crux.

In futuro, annuncia il publisher, altri modder potranno mettersi in mostra e guadagnare qualcosa con contenuti per i futuri DLC. Intanto, Art Deco sarà venduto a $4,99 a partire dalla prossima settimana.
Cities Skylines è disponibile su PC. Per tutti gli altri dettagli, vi rimandiamo alla nostra scheda dedicata.