Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Overwatch: La modalità competitiva arriva nella regione pubblica di prova

Overwatch: La modalità competitiva arriva nella regione pubblica di prova

Overwatch
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 23/06/2016
Blizzard è al lavoro su una nuova patch per Overwatch, attualmente disponibile per il test nella Regione Pubblica di Prova. Per partecipare al test pubblico è necessario avere una licenza di gioco di Overwatch per PC Windows associata al vostro account Battle.net. Con questo aggiornamento viene introdotta la modalità competitiva:

"Una volta raggiunto il livello 25, avrete accesso alla nuova funzione Partita competitiva. Questa modalità è stata progettata per fornire un'esperienza di gioco seria, che permetta ai giocatori di affinare le proprie abilità e perfezionare le strategie. Ma prima di gettarvi nella lotta, dovrete completare 10 partite di piazzamento. Questo permetterà al sistema di matchmaking di ottenere informazioni sufficienti sul vostro livello di abilità e assegnarvi un indice di valutazione.
Grazie a questo indice, verrete assegnati ad avversari con un livello di abilità simile al vostro. Se giocate bene, vincendo partite, la competizione si farà via via più agguerrita nel corso della stagione, che dura circa due mesi e mezzo. Inoltre, le vostre prestazioni verranno premiate con oggetti di gioco unici, come spray, icone giocatori e Punti competitivi, che potrete usare per acquistare una versione dorata delle vostre armi (la differenza è puramente estetica).
Abbiamo anche implementato alcuni cambiamenti al formato delle Partite competitive. Alcune di queste modifiche sono semplici variazioni dell'interfaccia, mentre altre enfatizzano l'equilibrio, facendo sì che mappe e modalità non favoriscano troppo una delle due squadre. Inoltre, abbiamo aggiunto la meccanica "Scontro decisivo" per decidere equamente l'esito delle partite che finiscono con un pareggio.
Data la natura più seria della modalità competitiva, vogliamo assicurarci che il comportamento dei giocatori lo sia altrettanto. Questo significa che le penalità per l'abbandono sono molto più severe rispetto a quelle in modalità Partita rapida o Rissa settimanale. Se abbandonate anzitempo una partita o vi allontanate dal computer durante un match, non potrete giocare nuovamente finché la partita precedente non sarà finita. Infrazioni continue potrebbero risultare in restrizioni ancora più serie, fino alla rimozione completa dalla modalità competitiva."