Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Ban nell'edizione PC di Dark Souls 3, Bandai Namco prova a fare chiarezza

Ban nell'edizione PC di Dark Souls 3, Bandai Namco prova a fare chiarezza

Dark Souls III

PC

Gioco di ruolo

24 marzo 2016 JAP - 12 Aprile 2016 Europa

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 24/04/2016
Pochi giorni fa, vi abbiamo riferito di un problema nel quale stavano incappando i giocatori PC di Dark Souls III: diversi di essi, infatti, segnalavano di essere stati bannati senza motivo apparente, ed avevano fatto presente il problema a Bandai Namco. Ne abbiamo discusso in questa nostra notizia dedicata.



Il publisher ha quindi provveduto a diffondere un commento ufficiale, inviato al sito Kotaku, facendo chiarezza sulle verifiche attualmente in corso: "il nostro team verificherà le informazioni del loro account [degli utenti colpiti, ndr] per vedere se i giocatori si si siano serviti di qualche hack o trucco, o se la segnalazione fosse solo un falso positivo" ha spiegato un portavoce.

Gli autori hanno anche segnalato che è inutile provare a disinstallare e reinstallare il gioco, perché il problema rimane invariato "fino a quando il team addetto ai server non avrà avuto abbastanza tempo per analizzare i dati relativi ai giocatori."

Vi ricordiamo che Dark Souls III è attualmente disponibile su PC, PS4 e Xbox One. Per conoscere meglio il gioco, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti dedicati.