Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
id Software pubblica tutte le opzioni grafiche di Doom su PC

id Software pubblica tutte le opzioni grafiche di Doom su PC

Doom (2016)

PC

Sparatutto

13 maggio 2016 - TBA 2017 (Doom VFR)

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 22/04/2016
Tramite il blog ufficiale di Bethesda, i ragazzi di id Software hanno ringraziato i giocatori che hanno partecipato alla beta del loro Doom, facendo alcune precisazioni sulla versione PC e sulle sue opzioni grafiche. Come si legge, "abbiamo ricevuto parecchio feedback dai giocatori su PC riguardo a framerate limitato, supporto per monitor, supporto per monitor multipli e altre funzionalità PC che nella Beta non sono state enfatizzate per vari motivi. Facciamo chiarezza: la versione finale per PC non avrà alcun limite di framerate. Inoltre, la versione di DOOM per PC comprenderà una serie di opzioni avanzate, di gioco e grafiche, che vi permetteranno di personalizzare il titolo come vorrete o secondo le vostre possibilità hardware."



L'autore del post, Robert Duffy, CTO della software house, ha tenuto anche a precisare che "il gioco su PC è nel nostro DNA. Anche a noi, come a molti di voi, piace armeggiare con le impostazioni per ottenere l'esperienza migliore e spremere al massimo l'hardware a disposizione. All'uscita del gioco, il framerate su PC non sarà limitato, forniremo il supporto per monitor 21:9 ultra-wide, consentiremo di avere un campo visivo più ampio e vi daremo una serie di strumenti avanzati. Il vero esperto avrà quindi la possibilità di trovare un interessante equilibrio tra estetica e prestazioni."

Il pst prosegue indicando che le opzioni grafiche avanzate per PC comprendono quanto segue:
- Blocco framerate manuale (sbloccato, come impostazione predefinita)
- Qualità luci
- Aberrazione cromatica
- Qualità ombreggiatura
- Qualità di post-processo
- Qualità particelle
- Qualità effetti
- Qualità decalcomanie
- Qualità occlusione direzionale
- Qualità riflessi
- Profondità di campo
- Filtering texture/decalcomanie
- Qualità motion blur
- Valore sharpening
- Lens flare
- Effetto sporco
- Dimensioni texture atlas
- Statistiche prestazioni
- Scala risoluzione
- Opacità interfaccia
- Grana pellicola
- Modalità rendering
- Barra di regolazione campo visivo
- Mirino semplice
- Visualizzazione mani prima persona
- Utilizzo shader calcolati
- Sync verticale (supporto o buffering triplo)

Vi ricordiamo che l'appuntamento è fissato per il 13 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per tutti gli ulteriori dettagli su questo nuovo Doom, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti dedicati.