Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
HTC Vive non avrà giochi esclusivi

HTC Vive non avrà giochi esclusivi

HTC Vive
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 16/03/2016
Chet Faliszek, di Valve, ha concesso alcune dichiarazioni a Fortune, parlando di alcuni interessanti dettagli di HTC Vive, il visore per la realtà virtuale della compagnia, che debutterà il prossimo 5 aprile per 899€ (973€ considerando spedizione e tasse per l'Italia). Il membro di Valve ha spiegato che "non abbiamo esclusive, non pensiamo sia una cosa positiva per l'industria, sopratutto nel campo della realtà virtuale, dove stiamo cominciando a farci trovare presenti dopo tanti tanti anni."



"Vogliamo fare tutto ciò che è in nostro potere per fare in modo che la realtà virtuale abbia successo, a prescindere dalla piattaforma. Non credo che i clienti pensino mai che un gioco esclusivo di una piattaforma sia una cosa positiva" ha continuato.

Al lancio, il dispositivo vanterà 50 software, tra videogiochi e applicazioni. Per maggiori dettagli su HTC Vive, vi rimandiamo ai nostri approfondimenti. Segnaliamo inoltre che poche ore fa anche Sony ha svelato i suoi piani per la realtà virtuale, con prezzo e periodo di lancio per PlayStation VR.