Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Al via il torneo internazionale di HEX: Shard Of Fate

Al via il torneo internazionale di HEX: Shard Of Fate

HEX Shards of Fate
A cura di Antonello “AWesker” Buzzi del 02/10/2015
Il giorno 06/10/2015, Gameforge e HEX Entertainment daranno il via al preannunciato torneo HEX Invitational del TCG digitale HEX: Shards of Fate. Oltre al montepremi di 100.000 dollari, i finalisti potranno aggiudicarsi un viaggio negli USA per partecipare alla finale offline del torneo che si terrà a Lake Forest, in California.

Svolgimento
Il torneo si svolgerà nell’arco di diversi mesi. Al fine di garantire a tutti i giocatori le stesse condizioni a prescindere dalla zona geografica in cui si trovano, il torneo si svolgerà in diverse fasi. Durante la fase iniziale, oltre alle consuete ricompense in forma di Booster Pack saranno assegnati anche biglietti di qualificazione.
In questo modo, tutti i giocatori che parteciperanno ai tornei programmati in formato Constructed e Sealed avranno la possibilità di qualificarsi per il turno successivo. Il numero di biglietti che è possibile aggiudicarsi dipende dalla posizione in classifica raggiunta nei singoli turni.
I migliori giocatori del primo turno si scontreranno quindi l’uno contro l’altro nei 12 tornei di qualificazione previsti per HEX Invitational. I requisiti per la partecipazione includono un deck di qualificazione, che può essere anche uno degli Starter Deck, e 10 biglietti di qualificazione. I vincitori di questa fase eliminatoria potranno recarsi negli USA e ambire al ruolo di vincitore del torneo.



Modalità
In vista della gran quantità di giocatori e di singole partite che si giocheranno, i tornei di qualificazione si terranno secondo il cosiddetto sistema svizzero. I partecipanti si affronteranno in un numero prestabilito di turni; la sconfitta non comporterà l’eliminazione diretta dal torneo.
In un secondo momento della competizione, quando il numero di partecipanti si sarà ridotto, si procederà con l’eliminazione diretta: in questo caso, rimarranno nel torneo solo i vincitori dei singoli duelli. Il vincitore di questa fase si qualificherà automaticamente per la finale negli USA.
L'uso di entrambi i formati scelti, in combinazione con le varie modalità di gioco previste nel corso del torneo, garantisce pari opportunità a tutti i partecipanti.