Gameforge annuncia l'update 4.8 di AION

L’MMO fantasy AION è da ora disponibile in tutte le lingue europee nella versione 4.8. L’update “Vento del destino” offre ai giocatori una radicale modifica del mondo di Atreia. Le zone Katalam, Sarpan e Tiamaranta vengono investite e abrase dalla rabbia annientatrice di Beritra, Signore dei Balaur. Dagli abissi dell’oceano emergono quindi Vengar e Signia, due nuove zone. Il malvagio Beritra è l’avversario finale di Makarna, l’ultimissima istanza per 12 giocatori. Inoltre, i giocatori avranno modo di assaporare l’elettrizzante tensione delle battaglie territoriali tra legioni e testare una rielaborazione dell’interfaccia utenti e delle abilità di classe.

L’imponente invasione e la brama di potere di Beritra comportano delle conseguenze importanti per Atreia. La distruzione del sigillo del continente perduto ha causato degli sconvolgimenti e provocato delle fratture nei territori limitrofi. Sarpan, Tiamaranta e alcune parti di Katalam sono sprofondate negli abissi ed è emerso un nuovo continente. I Daeva sopravvissuti si sono insediati in questa terra sconosciuta ed erigono degli avamposti al fine di esplorarla. Gli Elisiani occupano le zone a ovest e piantano le loro tende a Signia. Gli Asmodiani invece si stabiliscono nella zona orientale, nota con il nome di Vengar. Entrambe le zone sono concepite come aree PvP per personaggi di alto livello.

Makarna è la nuova istanza per 12 giocatori di livello 65. Nelle profondità delle Catacombe di Makarna si nasconde Ereshkigal, la terza signora dei Balaur. Ella possiede un potere di tipo sconosciuto che ha suscitato l'interesse di Beritra. Per convincerla a schierarsi dalla sua parte, Beritra promette a Ereshkigal di donarle la libertà. Questa promessa, però, cela secondi fini: Beritra pensa sempre ai propri obiettivi. Con le zone di Signia e Vengar, in AION fa ingresso anche una nuova modalità per le battaglia tra legioni: le battaglie territoriali. Le due zone comprendono ognuna tre territori, che possono essere conquistati da legioni di livello 6 durante le battaglie territoriali. La battaglia ha luogo in una zona separata: il luogo della sfida. Se una delle legioni raggiunge il primo posto, il territorio le appartiene per una settimana. Durante questo lasso di tempo, la legione gode di molteplici vantaggi. Per esempio, degli incantesimi di potenziamento, un titolo particolare o una Chiave dell’invasione. Con quest’ultima è possibile aprire dei varchi di invasione nell'area nemica e creare dei punti tattici per le battaglie future.
Inoltre, l’update 4.8 prevede importanti modifiche ai sistemi degli stigmata e delle abilità e dell’interfaccia di AION Free-to-Play. La schermata iniziale e quella relativa alla selezione dei personaggi appaiono rinnovate, mentre la parte delle abilità dei personaggi si presenta in una finestra separata che permette di avere un quadro d’insieme e un orientamento migliorati.
Quadro generale delle caratteristiche dell’update 4.8 “Vento del destino”:
+ Katalam Settentrionale e Katalam Meridionale, Sarpan e Tiamaranta scompaiono. Emergono Signia e Vengar
+ Nuova istanza per 12 giocatori a partire dal livello 65: Makarna
+ Battaglie territoriali dispensano nuovi entusiasmanti combattimenti tra legioni
+ Modifiche ai sistemi degli stigmata e delle abilità
+ Rielaborazione dell’interfaccia utente


Data di uscita: Disponibile
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.