Frontier Developments presenta Elite: Dangerous: Powerplay

Loading the player ...
Frontier Developments ha presentato Elite: Dangerous – Powerplay, terzo importante aggiornamento gratuito per Elite: Dangerous che introduce nuove navi, nuove funzionalità e un nuovissimo livello strategico. I giocatori hanno ora la possibilità di giurare fedeltà a uno dei Poteri galattici e di unirsi nella battaglia per la conquista e il controllo interstellare. Così facendo è possibile ricevere benefit extra, bonus reputazione e attrezzature esclusive per difendere il territorio e conquistare lo spazio umano. Ogni azione intrapresa in Powerplay avrà, per tutti i giocatori, un impatto diretto e visibile sull’equilibrio del potere galattico.

Ecco le nuove funzionalità introdotte:

Un sistema di missione potenziato con nuovi obbiettivi e nuove modalità di gioco
Tre nuove navi: la Lakon Diamondback Scout, la Lakon Diamondback Explorer e l'Imperial Courier
Droni per la raccolta del carico e il commercio di carburante
Un nuovo GalNet newsfeed illustrato, accessibile direttamente nell’interfaccia utente nave giocatori
Siti di estrazione mineraria ad alta e bassa intensità, che aggiungono rischio all’attività di estrazione mineraria e aumentano i potenziali guadagni
Nuove merci estraibili
Sistema di taglie aggiornato
Interfaccia utente aggiornato ed emblemi animati per il ranking
Data di uscita: 16 dicembre 2014 - Estate 2015 (Xbox One)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.