Destructive Creations: La violenza in Hatred? Non c'è bisogno di giustificarla

Przemysław Szczepaniak di Destructive Creations ha parlato in una recente intervista del protagonista di Hatred e di come il team di sviluppo non senta nessun bisogno di giustificare la grande violenza presente nel titolo:

"No, il nostro protagonista non ha né un nome né una tragica storia alle spalle, e onestamente preferiamo così. Non abbiamo intenzione di giustificare le azioni di un nostro personaggio come fanno gli altri sviluppatori quando creano un gioco violento. Non stiamo creando un gioco per giustificare la violenza, ma per mostrarla cruda com'è nel mondo reale. Le giustificazioni che vediamo in altri titoli spesso suonano come menzogne."


Data di uscita: 1 giugno 2015
Tags: | Sparatutto | Hatred
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.