Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
EA si arrende: addio a Dawngate in 90 giorni

EA si arrende: addio a Dawngate in 90 giorni

Dawngate
A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 04/11/2014
Dopo diciotto mesi di beta, Electronic Arts ha deciso di dire basta e di salutare definitivamente l'esperienza MOBA di Dawngate: il gioco, infatti, sarà chiuso entro i prossimo novanta giorni, una volta per sempre. Secondo la software house, il titolo aveva registrato una crescita e dei miglioramenti, inferiori però a quelli sperati.



"[Durante la beta] abbiamo avuto moltissimi feedback dai giocatori, ed abbiamo realizzato nuove feature e innovazioni" ha spiegato il general manager Matt Bromberg, "sebbene il gioco sia cresciuto, non abbiamo assistito ai progressi in cui speravamo. Non è l'esito che volevamo – ma il cuore del beta testing è testare e migliorare e, infine, prendere decisioni difficili su cosa sia necessario fare."

È stato già anticipato che gli utenti saranno rimborsati entro i prossimi dieci giorni per qualsiasi soldo abbiano speso all'interno del gioco, che riceveranno indietro sul loro conto, a patto di averne uno. In caso contrario, possono chiedere il rimborso rivolgendosi a help.ea.com.

Inoltre, Electronic Arts ha fatto capire che il team Waystone verrà sciolto: "ci stiamo impegnando per reimpiegare i dipendenti in nuovi ruoli interni a EA" è stata infatti la risposta ufficiale alla domanda posta, in merito, dai colleghi di GameInformer.