Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Il creatore di Star Citizen risponde alle accuse di truffa

Il creatore di Star Citizen risponde alle accuse di truffa

Star Citizen
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 05/06/2014
Chris Roberts, ideatore di Star Citizen, ha voluto lanciare un messaggio a tutti gli investitori e ai finanziatori ( circa 500,000 ) che hanno creduto in questo progetto. Ecco le sue dichiarazioni:

"Vi abbiamo deliberatamente mostrato il gioco in una fase molto precoce del suo sviluppo, abbiamo fatto una mossa che nessuno sviluppatore di giochi tripla A avrebbe mai fatto. Vogliamo che il processo di sviluppo di Star Citizen sia il più aperto e trasparente possibile, ma ciò non vuol dire che non ci saranno degli imprevisti o che andrà sempre tutto per il verso giusto. Fino ad ora abbiamo agito in questo modo, condividendo tutto il possibile con voi, ma la mia domanda è: dobbiamo continuare? I miei dubbi non sono nati dalle numerose critiche provenienti da finanziatori frustrati che non vogliono altro che avere il gioco il prima possibile ( lo abbiamo capito ! ), ma da chi dice che non stiamo lavorando sodo o che stiamo truffando i nostri investitori.
Posso assicurarvi che tutto il team è al lavoro per creare il miglior gioco possibile, è sconfortante vedere come la nostra scelta di essere trasparenti ci si stia ritorcendo contro."