Cryptozoic risponde alle accuse di Wizards of the Coast

Qualche giorno fa Wizards of the Coast aveva rivolto delle accuse molto pesanti nei confronti di Cryptozoic Entertainment e Hex Entertainment: stando a quanto affermato dai creatori di Magic: The Gathering infatti, queste due compagnie avrebbero violato la normativa relativa al copyright e ai diritti d'autore nella creazione del titolo multiplayer online Hex: Shards of Fate.
Oggi è arrivata la risposta di Cryptozoic:

"Le accuse che ci sono state mosse da Wizards of the Coast sono senza fondamento, è una tattica meschina che le grandi aziende usano quando sentono aria di concorrenza leale. Hex: Shards of Fate è un MMO innovativo e assolutamente originale e lo difenderemo: l'arroganza e la prepotenza di Wizards of the Coast non l'avranno vinta."

Naturalmente queste sono semplici dichiarazioni di parte: per conoscere l'esito della vicenda bisognerà attendere la sentenza del giudice. Vi forniremo ulteriori aggiornamenti non appena sarà possibile.


Data di uscita: Estate 2014
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.