Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Tull: Se stai girando un film su un videogioco per soldi è meglio che lasci perdere...

Tull: Se stai girando un film su un videogioco per soldi è meglio che lasci perdere...

World of Warcraft

PC

Gioco di ruolo

Inglese

Leader

23 novembre 2004

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 15/05/2014
Thomas Tull, produttore coinvolto nella creazione del film dedicato a World of Warcraft, ha recenemente parlato del complicato rapporto tra cinema e videogiochi:

"Molti film basati sui videogiochi non sono stati fatti bene, e questo perchè si è partiti da subito con l'idea sbagliata. I direttori e i registi si chiedevano per prima cosa: quante persone hanno giocato a questo titolo? Quanti soldi potremmo farci? E' un modo di pensare estremamente sbagliato e il film è condannato a essere mediocre. Per quanto riguarda il film su World of Warcraft abbiamo deciso di puntare su un grande cast e un grande regista ( Duncan Jones ), vogliamo raccontare una storia che possa davvero coinvolgere lo spettatore."

Riuscirà questa pellicola ad affermarsi come il primo grande film tratto da un videogioco? A memoria, onestamente, non ci viene in mente nessun film che sia già riuscito in questo compito ( eccetto il primo dedicato a Super Mario naturalmente... ).