Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
(BOMBA) Facebook compra... OCULUS RIFT

(BOMBA) Facebook compra... OCULUS RIFT

Oculus Rift
A cura di Aligi “Pregianza” Comandini del 25/03/2014
Facendo roteare come trottole milioni di teste contemporaneamente, Facebook, il colosso americano dei social network, ha appena comprato Oculus Rift. Sì, avete capito bene, proprio il visore per la realtà virtuale tanto osannato da critici e non.
Complessivamente l'acquisto è costato circa due miliardi di dollari, 400 milioni secchi e 1.6 miliardi in azioni.
Una manovra imponente, che ora mette l'azienda nelle mani di Mark Zuckerberg.
Cosa vorrà farci con il visore? Stando al comunicato ufficiale, qualcosa di più del semplice gaming.

"Facebook vuole estendere i vantaggi di Oculus nel gaming in nuovi campi" recita il comunicato ufficiale, e questi campi sembrano essere l'educazione, la comunicazione e lo svago in generale.
"La nostra missione è rendere il mondo più connesso", continua. "Il gaming sarà il primo passo e i piani di Oculus non cambieranno, anzi, speriamo di accelerarli. Questo però è solo l'inizio. Immaginate di usarlo per vedere una partita dal lato del campo, per studiare in una classe ovunque nel mondo, o di consultare un dottore faccia a faccia. Sono solo alcuni dei potenziali usi".
Insomma, piani a dir poco ambiziosi per la periferica. E voi? Pensate che il progetto gioverà enormemente dei soldoni di Facebook, o siete terrorizzati dall'acquisizione? C'è parecchio da discutere sull'argomento.