Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Rust adotta un sistema anti-cheat

Rust adotta un sistema anti-cheat

Rust

PC

Action-Adventure

Italiano

11 dicembre 2013 (Early Access)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 12/02/2014
FacePunch ha recentemente annunciato di aver implementato nel suo survival game Rust un nuovo sistema anti-cheat chiamato CheatPunch: grazie ad esso sono già stati identificati e espulsi dal gioco 4,621 giocatori. A dare l'annuncio ufficiale è stato Garry Newman, creatore del gioco:

"Se sei stato espulso da un server ufficiale con un messaggio di ban vuol dire che sei stato beccato. Sei un cattivo ragazzo, sai cosa hai fatto. Il ban in ogni caso non verrà ritirato, per quante scuse tu possa accampare in tua difesa."