Battlefield 4: disponibile l'update che introduce il supporto a Mantle

Come anticipato da AMD solo pochi giorni fa, nonostante lo scetticismo di molti giocatori, DICE ha finalmente rilasciato l'update per Battlefield 4 che introduce il supporto alle librerie grafiche Mantle di AMD. La patch era stata annunciata mesi fa e rimandata più volte sino a gennaio; considerata la mole di lavoro del team svedese alle prese con gli aggiornamenti correttivi per il comparto multiplayer dello sparatutto era difficile immaginare tale release entro febbraio, ma questa volta la realtà ha superato le aspettative.

In aggiunta sono state pubblicate anche alcune immagini che mettono a confronto la versione DX11 con quella Mantle di Battlefield 4 e le specifiche del parco hardware usato per i test interni (che trovate tutte in allegato, i primi scatti sono con le API Microsoft), che mostrano un aumento delle performance di gioco sino al 50% con CPU di alto livello, mentre con soluzioni integrate quali APU Kaveri il margine si riduce sino al 14%.

L'aggiornamento si autoinstalla all'avvio di Origin e aggiunge un'apposita selezione tra le opzioni grafiche, mentre per far girare il gioco con le nuove API sono richiesti i driver Catalyst 14.1 Beta, una GPU Radeon con Graphics Core Next (inizialmente solo R9 290X, R9 290, R7 260X e Kaveri) e Windows a 64-bit (7,8 o 8.1).
Data di uscita: 31 ottobre 2013 - 21 novembre 2013 (XONE), 29 novembre 2013 (PS4)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.