Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Nvidia parla di come sfruttare al meglio le OpenGL e ottenere performance superiori

Nvidia parla di come sfruttare al meglio le OpenGL e ottenere performance superiori

NVIDIA
A cura di Davide “Alexander” Dorino del 23/01/2014
Nvidia ha parlato ai recenti Steam Dev Days di come sfruttare al meglio le API open-source OpenGL per aggirare i limiti della CPU e ottenere perfomance vicine a quelle promesse dalle prossime librerie grafiche AMD Mantle. La compagnia ha affermato che utilizzando il comando "ARB_multi_draw_indirect" sia possibile incrementare le prestazioni del processore centrale sino a 30 volte, per un'interazione con i driver video minore di circa il 75%. Di contro questo accorgimento potrebbe impattare negativamente, ma non troppo, sulla GPU. In allegato trovate una slide informativa.

E' indubbio che al momento le DirectX sia lo standard condiviso in ambito PC e che le OpenGL sono state messe da parte negli ultimi anni, quindi sotto questa luce la mossa di Nvidia sembra strategica per cercare di contrastare la concorrenza diretta. In ogni caso bisognerà attendere la diffusione di Mantle e capire i prossimi piani di Nvidia, alla quale, lo ricordiamo, non è preclusa la nuova tecnologia AMD, che non è esclusiva.