Un documento di debug Rockstar riporta nuovi indizi sulla versione PC di GTA V

La fantomatica e più volte avvistata, vociferata e mai smentita versione PC di GTA V sta diventando, in attesa che la parola passi a Rockstar, un vero e proprio tormentone. Gli avvistamenti e gli indizi si moltiplicano con il passare delle settimane, e tutti portano all'esistenza del gioco per la piattaforma Windows. E in effetti nutriamo sempre meno dubbi sulla sua reale esistenza.

L'ultima scoperta riguarda un documento di debug di 150 pagine appartenente alla compagnia e datato tra aprile 2009 e agosto 2013, che contiene diversi riferimenti alla versione PC di GTA V. Per la precisione sono 170, e riportano di bugs vari, problemi inerenti ad effetti DX11 come nebbia, fumo e altri, oltre alla compabilità con SO a 64-bit. Il report ha anche delle note a margine degli sviluppatori Rockstar, come il programmatore Robert Schmitz e il senior level designer Kenneth Ross, che ne testimoniano la veridicità.
Data di uscita: 17 Settembre 2013 (PS3, Xbox 360) - 18 novembre 2014 (PS4-Xbox One) - 14 aprile 2015 (PC)
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...

 
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.