Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Un modder riproduce una location di Metro Last Light con il CryEngine

Un modder riproduce una location di Metro Last Light con il CryEngine

CryEngine
A cura di Davide “Alexander” Dorino del 05/01/2014
Il modder "carlos333" ha riprodotto una mappa che si ispira a Metro Last Light, FPS story-driven di 4A Games, utilizzando il versatile motore grafico CryEngine. Il risultato, soddisfacente in quanto ad atmosfera sebbene lontano dal dettaglio e dalla decadenza tipica del 4A Engine, è visibile attraverso gli screenshot in allegato alla news, riportati qui sotto. Dal punto di vista tecnico il lavoro è di buon livello, anche se si nota una certa piattezza dell'immagine, dovuta a textures non sempre perfette e alla mancanza dell'AO (Ambient Occlusion).