Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Battlefield 4: la nuova patch non risolverà del tutto il bug one-hit kill

Battlefield 4: la nuova patch non risolverà del tutto il bug one-hit kill

Battlefield 4

PC

Sparatutto

EA

31 ottobre 2013 - 21 novembre 2013 (XONE), 29 novembre 2013 (PS4)

A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 04/12/2013
La versione PC di Battlefield 4, ultimo capitolo della famosa serie sparatutto prodotta da DICE e EA, riceverà nei prossimi giorni una patch che risolverà diversi problemi del gioco e garantirà un miglior equilibrio generale al sistema. Purtroppo però sembra che gli sviluppatori non siano ancora riusciti a risolvere in maniera definitiva il bug one-hit kill, come confermato in alcune sue dichiarazioni da un rappresentante di DICE:

"La nuova patch risolverà solo parzialmente i problemi legati al bug one-hit kill, la colpa è solo nostra e ci scusiamo con tutti i nostri fan."