Infinity Ward rilascia l'update che rimuove i 6GB di RAM per Call of Duty: Ghosts

Ieri vi abbiamo riferito della mancanza di piani a breve termine da parte di Activision per il rilascio di una patch che risolvesse i problemi di lag e framerate di Call of Duty: Ghosts in versione PC, come trapelato da una risposta data dall'assistenza del publisher su Twitter ad un utente.

Nonostante ciò, Infinity Ward è stata di parola e ha accolto seriamente le richieste dei fan di rimuovere l'inspiegabile requisito dei 6GB di RAM di sistema per poter giocare al titolo. Infatti, oggi, tramite il proprio account Twitter, lo sviluppatore ha reso noto che l'atteso update è online (la richiesta dovrebbe essere ora di 4GB)e che il relativo changelog verrà presto pubblicato. Una mossa sicuramente intelligente da parte del team di sviluppo, che non potrà che dare ulteriore spinta alla diffusione di Call of Duty: Ghosts su un parco macchine ancora più ampio.



Data di uscita: 5 novembre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.