Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Football Manager 2013 piratato 10 milioni di volte

Football Manager 2013 piratato 10 milioni di volte

Football Manager 2013

PC

Gestionale

Italiano

Halifax

2 novembre 2012

A cura di Stefania “Tahva” Sperandio del 14/11/2013
Miles Jacobson, testa di Sports Interactive e padre di Football Manager, ha rilasciato delle dichiarazioni dove ha parlato dell'avvento della pirateria su PC sul vecchio episodio del franchise, Football Manager 2013.

Jacobson ha infatti reso noto che oltre 10,1 milioni id persone hanno scaricato illegalmente il gioco, dopo che lo scorso 12 maggio era stata diffusa la crack che consentiva di avviare le copie pirata. Tuttavia, grazie ad un difetto all'interno di quest'ultima, i ragazzi di Sports Interactive sono riusciti a rintracciare tutti gli IP di coloro che hanno scaricato il gioco illegalmente.
I numeri emersi sono decisamente curiosi: 3,2 milioni di download provengono dalla sola Cina, che pare quindi abbondare di aspiranti allenatori virtuali. Subito dietro si è classificata la Turchia, con 1,05 milioni, seguita dal Portogallo con 781.785 download.
In Italia gli scaricamenti illegali sono stati 547.000, ed uno è stato registrato anche presso il Vaticano.

Nel commentare questi numeri, Jacobson ha dichiarato di non poter ritenere una copia piratata equivalente ad una vendita persa, "sarebbe ridicolo pensarla così" ha spiegato. In ogni caso, grazie ad una sua stima, risulta che tra gli oltre 10 milioni di download illegali siano state causate circa 176.000 perdite di copie vendute, dal momento che solo l'1,74% degli scaricatori avrebbe poi comprato effettivamente il gioco se non fosse stato possibile piratarlo. Una percentuale che si traduce però in nientemeno che $3,7 milioni di dollari non incassati, che Jacobson avrebbe voluto spendere per ampliare il suo team.

Ovviamente, le vendite del gioco hanno subito una caduta verticale dopo la diffusione dell'edizione pirata, e Jacobson ha calcolato che sono circa 1,8 milioni i giocatori che regolarmente avviano Football Manager 2013 per divertircisi pur senza averlo pagato. Realisticamente, però, il developer ha detto che non c'è molto che il team possa fare per evitare questo tipo di situazioni: "chi fa le crack creerà le crack, e le persone scaricheranno" ha concluso.