Activision medita di rimuovere il requisito 6GB per la versione PC di Call Of Duty: Ghosts

La versione PC di Call Of Duty: Ghosts ha fatto discutere sin dall'annuncio dei requisiti, che si sono rivelati inspiegabilmente alti considerato che il motore grafico bene o male è sempre il solito, solo ritoccato in alcuni effetti, dettagli e textures. In particolare, soprassedendo sopra l'ingente mole di dati da installare, ben 40GB, ha destato diverse perplessità la richiesta minima di 6GB di RAM di sistema (ovviamente con un SO a 64-bit), quando, circolano in rete voci che in realtà il titolo utilizzi solo 2-3GB, meno della metà.

Ebbene, a distanza di qualche giorno dal lancio di Call Of Duty: Ghosts, Activision si è fatta sentire tramite la propria pagina Twitter. In merito alla questione è intervenuta la divisione assistenza, che ha risposto ad alcuni utenti curiosi di sapere le motivazioni di questa sorta di blocco. Il publisher sembra stia riconsiderando questa restrizione e potrebbe decidere di rimuoverla con una futura patch. Ma l'ultima parola non è ancora detta, bisognerà aspettare che i piani alti decidano e che vengano rilasciate ulteriori informazioni ufficiali.
Data di uscita: 5 novembre 2013
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.