Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Kundratitz: Uplay non è la risposta alla pirateria che ci interessa

Kundratitz: Uplay non è la risposta alla pirateria che ci interessa

Deep Silver (Software House)
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 29/10/2013
Deep Silver ha ormai da tempo abbracciato l'idea di lanciare i propri titoli simultaneamente su PC e su console e l'amministratore delegato Klemens Kundratitz ha in alcune sue recenti dichiarazioni parlato di pirateria e del sistema Uplay:

"Molti publisher decidono di lanciare i propri titoli prima su console a causa dei problemi legati alla pirateria: è un modo di tutelare il proprio prodotto. Noi abbiamo scelto un modo diverso di approcciarci al problema, il sistema Uplay e il DRM non sono la risposta che ci interessa. Nessun publisher potrà mai abbattere la pirateria, ciò su cui dobbiamo concentrarci è la creazione di titoli che valgano realmente il loro prezzo."