Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Wild Games Studio accusata di censura

Wild Games Studio accusata di censura

Indie Games
A cura di Pietro Guido “Raxias” Gualano del 22/10/2013
Il famoso youtuber John Bain ha recentemente mosso delle accuse piuttosto pesanti nei confronti di Wild Games Studio: a suo dire l'azienda avrebbe usato la scusa della protezione del proprio copyright per censurare dei video su Youtube. Tutto è nato in realtà da una recensione decisamente negativa di Day One: Garry's Incident che lo stesso Bain aveva fatto qualche tempo fa, ma ecco quanto dichiarato dallo youtuber:

"Il diritto alla critica è protetto negli Stati Uniti, ed è giusto così. L'idea che si possa usare il diritto d'autore come una lancia per attaccare coloro che ti criticano è un affronto alla libertà di parola e alla libertà di stampa."