L'Unreal Engine 4 supporta in modo nativo l'ultima versione di PhysX

Unreal Engine 4 supporterà nativamente l'ultima versione del PhysX SDK, ovvero PhysX 3.0. Questa release del middleware Nvidia dovrebbe essere disponibile solo sulla build PC del motore grafico e permetterà ai titolo next-gen PC di sfruttare maggiormente i calcoli legati alla fisica beneficiando della sua struttura multi-thread, consentendo migliori prestazioni su schede sia Nvidia sia AMD.

Un portavoce della compagnia californiana, "AndrewBNV", ha risposto così ad alcuni utenti su Neogaf: "PhysX 3.x è multithreaded. Nei prossimi anni lo vedremo usare sempre di più con la maggiore diffusione dei giochi che adottano Unreal Engine 4 e con il lancio dei titoli next-gen per PC". Infine, non solo i giochi basati sul motore targato Epic Games sfrutteranno PhysX 3.0, ma anche altri futuri progetti, come ad esempio l'atteso e tecnologicamente avanzato The Witcher 3: Wild Hunt.
Scrivi un commento
Per commentare occorre essere utenti registrati.
Se non hai un account clicca qui per registrarti oppure clicca qui per il login.
    Numero commenti: 0
caricamento in corso...
NEWS SUCCESSIVE
SpazioGames.it - Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Monza dal 22/02/2008 con autorizzazione n.1907
© 1999 - 2012 GALBIT SRL TUTTI I DIRITTI RISERVATI - P.IVA 07051200967
Spaziogames.it utilizza i cookie per assicurarti la miglior esperienza di navigazione. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l'abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy.