Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Total War Rome - Distruggi Cartagine: il romanzo disponibile dal 29 agosto

Total War Rome - Distruggi Cartagine: il romanzo disponibile dal 29 agosto

Total War: Rome II
A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 26/08/2013
Il 3 Settembre Total War Rome II, settimo capitolo della pluripremiata serie di videogiochi per PC (il secondo ambientato durante l'impero romano), sarà disponibile in tutto il mondo. Gli appassionati di giochi strategici potranno tornare a Roma, contribuire a costruire la prima superpotenza del mondo e guidare la più incredibile macchina da guerra del mondo antico. L'autenticità storica e l'incredibile qualità di gioco hanno reso Total War una delle serie per PC di maggior successo di tutti i tempi, con milioni di copie vendute in 12 anni e la possibilità di giocare anche su dispositivi mobile.

In contemporanea all'uscita del videogioco, il mondo di Total War Rome diventa romanzo e raggiunge Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Germania e non solo. In Italia Total War Rome - Distruggi Cartagine sarà in libreria dal 29 agosto per Magazzini Salani.
Il libro è firmato David Gibbins, ex docente di Archeologia, Storia Antica e Arte in diverse università inglesi e già autore de Il Vangelo Proibito. La sua mano esperta opera un'eccezionale ricostruzione della Roma repubblicana, che saprà conquistare non soltanto i numerosi fan del videogioco ma anche tutti gli amanti dei romanzi storici.

Questa è la storia di Fabio Petronio Secondo – legionario e centurione romano – e della sua ascesa al potere: dalla prima battaglia contro i macedoni, che sancirà il definitivo tramonto dell’impero di Alessandro il Grande, alla guerra “totale” in Nord Africa, fino all’assedio di Cartagine. Successi che consegneranno a Fabio ammirazione e rispetto, ma che finiranno anche per scatenare avidità e gelosia, trasformando anche gli alleati più fedeli in nemici implacabili. Ma sarà l’entrata in scena dell’indecifrabile Giulia, della famiglia dei Cesari – innamorata sia di Fabio che di Paolo, suo rivale – a far esplodere la faida definitiva. Alla fine dei giochi, Fabio dovrà porsi una sola domanda: quanto è davvero disposto a sacrificare per il sogno di Roma?