Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Paradox annuncia War of the Vikings, gioco multiplayer esclusivo per PC

Paradox annuncia War of the Vikings, gioco multiplayer esclusivo per PC

War of the Vikings

PC

Azione

Inglese

15 aprile 2014

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 07/08/2013
Paradox Interactive ha annunciato War of the Vikings, gioco multiplayer esclusivo per PC basato sulla medesima tecnologia alla base del titolo di combattimento a squadre online del publisher svedese, intitolato War of the Roses. Sviluppato dai rodati Fatshark, War of the Vikings è il nuova capitolo del franchise War e permetterà ai giocatori di combattere nel sanguinoso periodo dei Vichinghi, mettendoli alla prese con l'arte della guerra e dandogli la possibilità di personalizzazione di un guerriero sotto diversi aspetti, sia fisici sia estetici.

Le opzioni circa le armi e l'equipaggiamento, oltre alle abilità acquisibili sul campo di battaglia, saranno innumerevoli, mentre gli scontri consentiranno ad un massimo di 64 giocatori di sfidarsi in brutali combattimenti all'arma bianca e non solo in differenti modalità di gioco. Tra queste la Pitched Arena tra "soli" 32 giocatori, e il Training Groud, dove allenarsi. Lo scenario storico sarà quello dell'Inghilterra del IX e del X secolo, con la Britannia da difendere o da conquistare a seconda dello schieramento abbracciato.

Gordon Van Dyke, Executive Producer del franchise War of the Roses ha dichiarato: "War of the Roses è stata un'esperienza fantastica per noi al lancio, si è evoluto nel corso del tempo sino alla corrente edizione Kingmaker, ispirandoci più volte circa le possibilità del genere del combattimento ravvicinato. E' chiaro vi sono innumerevoli esperienze che potremmo condividere con i nostri giocatori e War of the Vikings è il nostro prossimo passo nel renderci i leaders dell'arte della guerra online".