Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Dragon's Prophet: primo evento in-game

Dragon's Prophet: primo evento in-game

Dragon's Prophet
A cura di Alessandro “Alexru88” Rusconi del 05/07/2013
Dopo diverse espansioni e migliorie al gioco durante la fase beta aperta in corso, la casa di distribuzione Infernum dà ora il benvenuto a tutti i giocatori del MMORPG fantasy Dragon's Prophet al primo evento in-game. A partire da oggi, in tutta Auratia si festeggia come ogni anno l'Antico Festival delle Ombre in memoria del grande Warthorne, che si sacrificò durante la Seconda Guerra dei Dragoni. I giocatori possono partecipare all'evento fino a mercoledì 17 luglio e risolvere una serie di enigmi, guadagnandosi riconoscimenti unici e apprendendo nuovi entusiasmanti dettagli sulle Grandi Guerre dei Dragoni e sulla storia di Auratia.

La prossima settimana Auratia affronterà le intemperie di un inverno anticipato: la patch 1.1 proietterà i giocatori nella regione nevosa di Wintertide, dove esploreranno tre insidiosi dungeon e sperimenteranno nuove caratteristiche di gioco. Le nuove immagini mostrano Dromer Xion l'Interrogatore, il boss finale della prigione di Torran, il boia Tarsheed barricato nelle grotte di Lodar e Yokdrak Elkcrown in attesa di sfidare i coraggiosi avventurieri in Yodrak's Thunder.

Oltre a tutto ciò, i giocatori possono godersi il lusso di insediarsi sul proprio isolotto e costruire la propria casa come terza opzione di alloggiamento, interagire con il proprio dragone in modi specifici grazie ai nuovi comandi e rafforzare i propri personaggi grazie all'aumento di livello massimo fino a 70.