Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
Thanatophobia: un indie game che si ispira a RE, quello di una volta

Thanatophobia: un indie game che si ispira a RE, quello di una volta

Thanatophobia

PC

Survival horror

TBA

A cura di Davide “Alexander” Dorino del 26/05/2013
E' con piacere che vi parliamo di Thanatophobia, progetto indie in sviluppo presso i britannici Death Knell Games, che si ispira agli stilemi del genere survial horror portato in auge dai primi classici, e purtroppo ormai abbandonati da Capcom, Resident Evil. Gli elementi e le meccaniche di gioco ci sono tutti: telecamere fisse e visuali claustrofobiche, atmosfera lugubre e puzzle da risolvere, il tutto impreziosito dal sempreverde Unreal Engine, i cui risultati potete apprezzare nel video di gameplay che trovate qui sotto.

Il progetto, a detta dello stesso team intende risalire alle radici del genere cui appartiene, "è una nuova incursione nel mondo dimenticato della vecchia scuola dei survival horror in terza persona, basato sulla risoluzione di puzzle e sulla narrazione, unite da un'azione intensa". Lo storyline è basato sulle vicende di un ex- poliziotto alle prese con un temibile serial killer. Se la cosa vi ha interessato, per ulteriori informazioni puntate i vostri browser alla pagina ufficiale di Facebook del gioco, dove troverete altri trailer e immagini.