Questo sito si avvale di cookie per le finalità illustrate nella privacy policy. Effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, presti il consenso all'uso dei cookie OK
[Rumor] Brutal Legend in arrivo su PC, forse

[Rumor] Brutal Legend in arrivo su PC, forse

Brutal Legend

PC

Action-Adventure

Sottotitolato in italiano

Electronic Arts

16 Ottobre 2009 | 26 febbraio 2013 su PC

A cura di Carlo “NeoSquall” Cicalese del 03/02/2013
Sembra che le preghiere fatte al dio, o meglio agli Dei del Metallo siano state finalmente ascoltate, perchè sembra che Brütal Legend, l'ibrido action-adventure/RTS sviluppato da Double Fine Productions, stia per arrivare anche su PC.

La prova, o meglio l'indizio dietro questo rumor va ricercato in uno dei tanti wiki dedicati allo spulciamento del database di Steam, che ha recentemente scoperto una "entry" che darebbe tutta l'impressione di essere stata messa da parte in vista dell'aggiunta del gioco Double Fine in un prossimo futuro.

Uscito a fine 2009 dopo un periodo di sviluppo travagliato, nel quale l'originale publisher Vivendi ha essenzialmente snobbato il progetto in seguito alla fusione con Activision, in seguito recuperato e pubblicato da Electronic Arts, Brütal Legend non è solo un gioco ibrido dalla realizzazione discreta, ma essenzialmente un omaggio alla musica Metal, alla sua storia e alla sua iconografia classica.

Il protagonista Eddie Riggs, interpretato da Jack Black, è un roadie (assistente tecnico/factotum) di una band mediocre che, dopo una serie di eventi che includono il suo sangue venire a contatto con una cintura magica, si ritrova catapultato nel mondo dell'Heavy Metal, popolato da headbanger in grado di spaccare le rocce con le proprie teste dure, amazzoni, guidate da una versione ringiovanita di Lita Ford, che cavalcano mostri metallici fiammeggianti e bande di motociclisti/guaritori capitanati dal Kill Master (ovvero il leggendario Lemmy Kilmister).

Verso metà della storia il gioco si trasforma in un RTS dalle meccaniche non esattamente ideali per un gioco console, ma una possibile conversione PC, con il maggior numero di pulsanti e hotkey a disposizione sulle tastiere, potrebbe cambiare drasticamente -per il meglio- l'esperienza anche in questo aspetto, dando una nuova giovinezza a uno dei migliori omaggi alla musica metal, e alla musica in generale esistenti nel mondo videoludico.